MENU
DOWNLOAD
DOCUMENTAZIONE
Login
Ricerca
Store Portal

RadTac Radius Server 8.6.8 per Tutte le Versioni di Windows, Server e Workstation.

News del 24 Agosto 2010.
Una nuova release di RadTac Server è in download, sia in versione valutazione, sia in versione per utenti licenziati. Il prodotto dispone delle seguenti feauture...more

Nuovo Applicativo Via Web (non più incluso).La Nuova release di RadTac ha rimosso dal pacchetto di distribuzione il supporto dell'interfaccia via web. L'interfaccia via web è stata potenziata esclusivamente per una gestione tipica di ISP o WISP con il supporto dei rivenditori, che possono accedere via web, attivare utenze e attivare ricariche, utilizzando anche procedure via SMS. Questa interfaccia è commercializzata separatamente dal pacchetto base. E' possibile chiedere una quotazione o una demo inviando una email a info@radtac.com

RadTac è un Server Radius e tacacs sviluppato dalla Media.IT s.r.l. sin dal 1995. Ad oggi ha più di 151.000 installazioni effetuate in tutto il mondo. Il successo del software è dovuto maggiormente alle sue elevate feauture di mangement, alla perfetta integrazione con Active Directory di Windows 2003-2008, alla rapidità delle autenticazioni e alla grande flessibilità di implementazione sia in cotesto locale (intranet) sia in realtà grandi in cui è richiesta una rapida scalabilità del prodotto.

Il Miglior Radius Server per Windows 2000-2003-XP-NT-ME !
Media.IT s.r.l. ha realizzato il primo Radius Tacacs Server perfettamente integrato con Windows 2000, 2003, NT .NET e XP. Radius e Tacacs sono protocolli di autenticazione supportati da diversi produttori di Router. ASCEND Lucent e CISCO producono e commercializzano Access Server con protocollo di autenticazione Tacacs e Radius.



Le Caratteristiche Pił Importanti

Le Caratteristiche di RadTac Radius Server sono uniche. La velocità  di validazione e la sicurezza del database degli utenti è garantita direttamente dal sistema operativo. RadTac Radius Server valida gli utenti utilizzando lo stesso database SAM o Active Directory gestito da Windows 2000/2008. RadTac Radius Server utilizza le impostazioni di appartenenza degli utenti ai Global Group di Windows 2000/2008 e NT per poter gestire le varie tipologie di accesso alla rete.

E' Possibile utilizzare anche un database semplice ed aperto quale Microsoft Access e quindi sviluppare semplici procedure personalizzate sfruttando la base dati di accesso alla rete.

RadTac gestisce accessi ricaricabili con la produzione di scratch card con valori a cosumo in ore o giorni di accesso.

Il Prezzo del prodotto è realmente molto competitivo e aggiunge un notevole valore alla tua rete

Gestisce brillantemente Reti Wireless Private e WISP.

» Leggi...   [21.12.2002 - Store Portal Admin]
Articolo su Windows NT Magazine

Windows NT Magazine
dedica un ampio articolo
a RadTac 2000 Server


» Leggi...
Nuove Caratteristiche
La Release 8.6.8 del 24 Agosto 2010 Nuove Caratteristiche
  • Aggiunta nella scheda degli utenti un tab per il caricamento dei MAC Address per i computer o i device da autenticare connessi con l'accesso dell'utente. I Mac Address possono essere caricati in molteplici modi, ad esempio: 00-01-02-03-04-05 oppure 00:01:02:03:04:05. Tutti i Mac Address caricati nella scheda utente non saranno gestiti in automatico dal sistema, autorizzando positivamente o negativamente l'accesso senza l'ausilio di password.
  • Aggiunta la possibilità di abilitate o disabilitare il refresh della tabella utenti connessi, tramite un apposito bottone.
  • Corretta la gestione del campo "Routing mode" nella finestra Utenti;
    1.  Inserito il campo FramedIpDisabled nella tabella Routers
    2. Se il campo FramedIpDisabled è TRUE non deve gestire il campo "RoutingMode" della tabella Utenti
  • Modificata la Gestione delle Ricariche. Ora la ricarica non porta con se solo un valore di consumo in ore, ma porta con se molteplici parametri. La ricarica porta con se il GRUPPO dell'utente, quindi la tipologia di accesso (orari consentiti, consumo, concorrenza degli accessi, banda utilizzabile in download ed in upload ecc ecc) e le il gruppo è un ricaricabile ad ore, un valore di consumo in ore, se il gruppo è un ricaricabile a giorni, un consumo in giorni. Tramite questa modifica sostanzialmente è possibile:
  • E' possibile definire un Utente come "Null Group" ossia nessun gruppo, per poi assegnare il gruppo all'utilizzo della ricarica.
  • Se un Utente utilizza ricariche di tipologia identica (ossia che riportano lo stesso gruppo di appartenenza) il valore della ricarica in ore o giorni viene sommato. Diversamente se il gruppo differisce l'utente perde totalmente il gruppo originale, viene quindi cambiata la tipologia di accesso e il valore della ricarica non viene sommato ma sostituito.
  • Distinsione tra FromIP e NasIP. Nella Tabella dei Router and Proxy Radius è stato distinto il valore di NasIP, aggiungendo un binomio di valori (FromIp e NasIP). In pratica il FromIP è l'ip address da cui proviene la richiesta di autenticazione il NAsIP è l'ip address reale del router da cui proviene la richiesta. Se la rete da cui proviene la richiesta è ad esempio una rete sotto NAT il FromIP porta l'ip address Pubblico della rete sotto NAT mentre il NASIp porta l'ip address interno con cui lavoro il router. Questo comporta la possibilità di gestire la rete in due modi differenti.
  1. Se Il Valore di FromIP è Uguale a NasIP (ad esempio 80.83.161.2 From ip e 80.83.161.2 NasIP) allora qualunque richiesta di autenticazione proviene da qualsiasi nas sotto la rete 80.83.161.2 avrà trattamento identico.
  2. Se il Valore di FromIp e NasIP sono differenti (ad esempio 80.83.161.2 From Ip e 192.168.1.1 NasIP) allorasolo il NAS 192.168.1.1 della rete 80.83.161.2 sarà gestito secondo i paramentri configurati, gli altri sovranno/potranno essere gestiti singolarmente come per il primo.

Questa Particolarità permette all'amministratore di rete di gestire in modo differente i NAS collocati sotto reti in NAT.

  • Gestione del Simple Access. Nelle opzioni di RadTac è ora presente un nuovo check box denominato Simple Access. Abilitando questo check box è possibile subito dopo selezionare un Gruppo di Simple Access. In pratica si definisce un Gruppo di utenze con metodica Simple Access. Le utenze simple access sono tutte le utenze che NON POTREBBERO ACCEDERE e che invece di essere rigettate con un ACCESS-DENIED vengono gestite. Difatti sono presenti altri due check box, sempre in abbinamento al primo che abilita la funzionalità di simple access. Il Primo Check box si chiama "Check Username e Password" e il Secondo si chiama "Check Telephone". Se Abilitiamo ad esempio il primo otterremo l'effetto di un Access-Accept per utenti che hanno una username ed una password validi ma sono scaduti (ad esempio) . Se Abilitiamo il check-box "Check Telephone" potremo anche o solo controllare la provenienza della richiesta e acconsentire ad essa anche se l'utente non ha una password valida. Se disattiviamo tutti i check box, sia il primo che il secondo allora acconsentiamo a tutte le richieste restituendo sempre Access-Accept. Ma il VERO VANTAGGIO non è quello di dire sempre si ...ma di inviare i parametri del gruppo associato alla condizione di simple access. Ad esempio nel gruppo di simple access noi potremmo dire che le utenze che sarebbero rigettate devono poter accedere con IP Pool di una Rete Pubblicitaria e magari mostrare una pagina web che invita a rinnovare o a contattare l'amministrazione. In pratica occorre fare attenzione ai parametri associati al gruppo di "Simple Access" che poi definiscono a cosa può accedere un utente scaduto o un utente anonimo o un utente non autorizzato.
  • CheckBox SendAlertConnected nella scheda utente per inviare un email quando l'utente si connette. Questa funzionalità è richiesta per controllare account o dispositivi (ad esempio smart-phone) rubati. Quando il disposivo effettua il collegamento sarà inviata una email al reparto tecnico che potrebbe così trovare il dispositivo.
  • Aggiunta la gestione degli Ip Pool come richiesto dalle specifiche degli apparati Mikrotik.
  • Creazione di una Coda per le notifiche di accounting. Se la richiesta è duplicata non viene gestita in fase di calcolo ma considerata duplicata.



Iscriviti | Guestbook | Forum | Download | Mappa |  15 utenti on line